giovedì 26 aprile 2018

Colombia
Obispo colombiano denuncia que olvido estatal y violencia asfixian a Tumaco
EFE - El Comercio
El Obispo de Tumaco considera que ese municipio del suroeste de Colombia y fronterizo con Ecuador, está asfixiado entre el olvido estatal y el recrudecimiento de la violencia de grupos armados ilegales. El religioso manifestó que la situación en esa urbe, una de las más pobres del país, está tan deteriorada que incluso muchos de sus más de 200 000 habitantes echan de menos los tiempos en que la zona era dominada por la guerrilla de las FARC. (...)
Vaticano
Papa a Santa Marta: senza amore e servizio la Chiesa non va avanti
VaticanNews
(Alessandro Di Bussolo) Nell’omelia della messa a Casa Santa Marta, Papa Francesco ha ricordato che nell’Ultima Cena Gesù con l’Eucaristia ci insegna l’amore, con la lavanda dei piedi ci insegna il servizio, e ci dice che un servo non è mai più grande di quello che lo invia, del padrone. Come i discepoli quella sera “lasciamoci guardare dal Signore” (...)
ntn24
Según representantes de la institución, el sistema está “politizado” por las múltiples denuncias contra opositores al Gobierno. La Iglesia católica de Bolivia cuestiona el sistema de justicia por la supuesta “politización” en el ejercicio de la legislación. Según el sacerdocio, el poder se ha visto parcializado por las múltiples denuncias y procesos contra opositores del Gobierno de Evo Morales. En los últimos meses el alcalde de Cochabamba, José María Reyes; (...)
Canada
Lack of bishops' consensus, concerns over cost behind Pope apology decision: Archbishop
CBC
(Jorge Barrera) A lack of consensus among Canadian bishops played a role in Pope Francis's decision to deny a request that he visit Canada and apologize to Indigenous Peoples for residential schools, according to the Archbishop of Regina. The Canadian Conference of Catholic Bishops (CCCB) announced in a March 27 letter that Francis could not "personally respond" to the Truth and Reconciliation Commission's call to action that he visit Canada and apologize.(...)
Israele
Gli auguri di Pasqua del Presidente Rivlin ai capi delle Chiese cristiane
Custodia Terrae Sanctae
(Beatrice Guarrera) Per il quarto anno consecutivo il Presidente d'Israele Reuven "Rubi" Rivlin ha incontrato i capi delle Chiese cristiane di Terra Santa per augurare loro buona Pasqua. Dopo le visite degli anni scorsi al Patriarcato Greco-ortodosso, al Patriarcato Armeno e al Patriarcato Latino, quest'anno l'incontro si è svolto il 24 aprile nella sede dell'Arcivescovado Melchita di Haifa. Ad accogliere il Presidente è stato Mons. George Bacouini, arcivescovo greco cattolico (...)
Stati Uniti
A new American phase for Francis
RNS
(Massimo Faggioli) For Pope Francis, the first pope from the Americas, the Catholic Church in the United States continues to be a particularly challenging part of his flock. American Catholicism in particular highlights the polarization of the church into those who embrace Francis, and the vocal and often influential minority who see him as a threat to the faith. (...)
L'Osservatore Romano
(Gabriele Nicolò) Una primizia in Parliament Square a Londra. Due anni dopo l’inizio della campagna per ottenere una rappresentanza femminile davanti al Palazzo di Westminster, è stata inaugurata martedì 24 la prima statua dedicata a una donna, Millicent Fawcett: la suffragetta britannica che strenuamente lottò per il diritto di voto delle donne all’inizio del ventesimo secolo. La statua, realizzata dall’artista Gillian Wearing, è stata collocata accanto ad altre undici statue raffiguranti uomini illustri, da Winston Churchill a Nelson Mandela, da Mahatma Gandhi ad Abraham Lincoln.
Brasile
Bispo acusado de desvios diz que dano moral é irreparável
Folha de S. Paulo
Os 30 dias passados na prisão, dormindo em um colchão no chão de uma cela, fazem o bispo dom José Ronaldo Ribeiro, 61, lembrar o que ele chama de "vendaval" provocado na sua vida após ser acusado de chefiar o desvio de ao menos R$ 1,5 milhão da diocese de Formosa, a 280 (...)
Guatemala
Guatemala: ¿Quién fue el obispo Juan Gerardi?
telesurtv
El religioso, oriundo de Guatemala, dedicó su vida a la defensa de los derechos humanos, sociales y culturales de los indígenas. El obispo Juan José Gerardi Conedera fue un reconocido defensor de los derechos humanos, sociales y culturales de las comunidades indígenas en Guatemala durante el conflicto armado interno en ese país. (...)
(Luis Badilla) Venti anni fa, il 26 aprile 1998, 54 ore dopo aver pubblicato il Rapporto interdiocesano sulle violazioni di diritti umani tra il 1960 e il 1996, elaborato sotto la sua direzione, il vescovo ausiliare di Città di Guatemala fu ucciso selvaggiamente. Mons. Juan Gerardi impegnò la parte finale della sua vita sacerdotale e pastorale nelle ricerche e nell'elaborazione del Rapporto (4 volumi) conosciuto come "Recuperación de la Memoria Histórica / REHMI, Guatemala Nunca Más" (Recupero della memoria storica, Guatemala mai più!), nel quale si documentano oltre 55.000 casi di gravi violazioni dei diritti umani nel Paese centroamericano durante i 36 anni di guerra interna da addebitare in gran parte all'Esercito ma anche alla guerriglia (Unidad Revolucionaria Nacional Guatemalteca - URNG).
Africa
Les Conférences épiscopales africaines préparent leur jubilé d’or
La Croix Afrique
(Lucie Sarr) Du 18 au 23 avril 2018, s’est tenue à Livingstone en Zambie, la 5e rencontre ordinaire des secrétaires généraux des Conférences épiscopales nationales et régionales du Symposium des Conférences épiscopales d’Afrique et de Madagascar (SCEAM). Cette rencontre a été anticipée d’une année en raison de la préparation du Jubilé d’or du SCEAM en 2019. (...)
Repubblica Ceca
Il Cardinale Dominik Duka, O.P., Arcivescovo Metropolita di Praha (Repubblica Ceca), è nato il 26 aprile 1943 a Hradec Králové, (Boemia orientale), nell'allora Cecoslovacchia e battezzato con il nome di Jaroslav. Suo padre, ufficiale dell'esercito, durante l'invasione nazista, era riuscito a lasciare il Paese con l'aiuto del domenicano Giorgio Maria Veselý e, attraverso la Svizzera, a raggiungere l’Inghilterra, dove sino alla fine della Seconda guerra mondiale aveva combattuto nell'esercito cecoslovacco estero. Negli anni Cinquanta, però, era stato arrestato dalle autorità del nuovo regime insieme con altri ufficiali del fronte occidentale. Erano gli anni dell'ateismo di Stato e della repressione ideologica.
Germania
Looking ahead at the Amazon Synod, Bishop Bode hints at married priests
In Caelo et in Terra
(Mark de Vries) In a recent interview for a documentary broadcast on Monday in Germany, Bishop Franz-Josef Bode of Osnabrück seemed rather ahead of events. The documentary discussed the future of the Church when there is a shortage of priests, and Bishop Bode spoke about the upcoming Synod of Bishops on the Amazon, (...)
Russia
Russia: il nunzio apostolico Migliore visita la Buriazia, “nessuna politica economica è possibile senza la coesistenza pacifica”
SIR
Il nunzio apostolico in Russia, Celestino Migliore, ha visitato la Buriazia, repubblica della Federazione russa nella regione siberiana. È la prima volta, riferisce il sito di Baikal Daily, che “un rappresentate della Santa Sede di così alto grado” si reca in questa terra. Nel corso della visita, che si è conclusa il 23 aprile, (...)
heraldodemexico.com.mx
La familia del capellán Moisés Fabila Reyes reveló que los plagiarios no quisieron respetar la negociación del rescate que entablaron desde el principio. El presbítero y Capellán del Coro de la Basílica de Guadalupe, Moisés Fabila Reyes, fue hallado muerto, luego de haber sido secuestrado, el 3 de abril, en Cuernavaca, Morelos, informaron familiares. Aunque sus familiares cumplieron con pagar el rescate en una negociación que inició en dos millones de pesos, los plagiarios no respetaron la vida del sacerdote de 84 años de edad. (...)
L'Osservatore Romano
Quaranta giovani olandesi hanno partecipato, il 24 aprile nella sede dell’Osservatore Romano, a un incontro con il direttore del mensile «donne chiesa mondo» Lucetta Scaraffia. Ragazze e ragazzi erano guidati da Michel Bronzwaer e accompagnati da docenti, giornalisti e dal vescovo emerito di Rotterdam, il salesiano Adrianus Herman van Luyn, tutti membri dell’associazione Tommaso Moro.
caffestoria.it
(Simone M. Varisco) Un altro lungo viaggio si avvia a conclusione, o meglio verso un nuovo inizio. Si tratta del mio ultimo lavoro di ricerca, che verrà presentato a Roma il prossimo 11 maggio. E non poteva che essere un viaggio, se l’occasione che si celebra sono i 30 anni della Fondazione Migrantes, organismo pastorale della Conferenza episcopale italiana, e gli oltre 50 dell’Ufficio centrale per l’emigrazione italiana (UCEI) che l’ha preceduta. *** Impronte e scie. 50 anni di Migrantes e migranti. Anche il titolo dell’opera esprime il senso di un viaggio: Impronte e scie. 50 anni di Migrantes e migranti. L’itinerario degli immigrati e dei profughi che giungono alle nostre frontiere, ma anche quello dei sempre più numerosi emigranti italiani all’estero, dei rom e dei sinti, nonché dei circensi, dei fieranti e della gente dello spettacolo viaggiante. (...)
(Pablo D'Ors) Oggi nessuno può mettere in dubbio che il Cristianesimo in occidente sia in declino. Non si tratta solo di ammettere che le chiese sono sempre meno frequentate perché c’è quasi un senso di sospetto nei confronti delle istituzioni. Non è solo una reazione ai molti abusi ecclesiastici e statali che l’uomo di oggi — noi — sia diventato allergico a qualunque tipo di istituzione. La cosa va molto oltre. Teorici riconosciuti hanno dichiarato l’ambiguità delle religioni, causa di innumerevoli disordini e ingiustizie: ideologie fanatiche, manipolazioni della coscienza, guerre di religione...
La Croix
(Nicolas Senèze) La rédaction du futur texte organisant le travail de la Curie romaine « prendra encore un peu de temps », a toutefois précisé le Vatican. « La bonne nouvelle c’est qu’il y a un brouillon… mais la future constitution requiert encore un peu de temps avant de sortir », a résumé, mercredi 25 avril, le directeur de la Salle de la presse du Saint-Siège, Greg Burke à propos de la future constitution régissant l’organisation de la Curie romaine. Une tâche à laquelle se sont attelés, depuis cinq ans maintenant, les membres du « C9 » (...)
Reuters
(Philip Pullella) A British court rejected an appeal on Wednesday from parents of a gravely ill 23-month-old boy to take their son to Italy for treatment, a case that has drawn international attention, including from Pope Francis. Alfie Evans has a rare, degenerative disease and has been in a semi-vegetative state for more than a year. Medical experts in Britain agree that more treatment would be futile but his parents want to take him (...)
Messico  
Trovato morto un sacerdote sequestrato il 3 aprile. Quinto sacerdote ucciso in Messico dall'inizio dell'anno
(a cura Redazione "Il sismografo")
Terzo sacerdote ucciso in Messico in una settimana. Nel 2018 nel mondo i preti uccisi sono 13.
(LB) Alcune ore fa è stato trovato morto, nella città di Cuernava (Morelos), padre Moisés Fabila Reyes, sequestrato lo scorso 3 aprile. Per il prete, membro del clero che presta servizio pastorale presso la Basilica della Madonna di Guadalupe,  secondo la stampa locale proprio 24 ore fa era stato pagato un riscatto. Padre Fabila Reyes, ricordato dai fedeli e amici come un uomo sereno e tranquillo, era nato nella Valle de Bravo. Da piccolo frequentò le scuole dei Salesiani fino a quando entrò nel "Seminario Conciliar de México". Fu ordinato sacerdote il 29 giugno 1961. Dal 2001 era il Cappellano del Coro della Basilica della Madonna di Guadalupe. 
13 sacerdoti uccisi nel mondo dall'inizio del 2018. Un sacerdote ucciso ogni 9 giorni
AFRICA[4]*
- Malawi (1)
p. Tony Mukomba (morto il 18 gennaio )
- Repubblica Centrafricana (1)
p.  Joseph Désiré Angbabata (morto il 22 marzo)
- Congo (Rep. Dem.) (1)
p. Etienne Nsengiunva (morto l'8 aprile 2018)
- Costa d'Avorio (1)
p. Bernardin Brou Aka Daniel
The New York Times
(Elisabetta Povoledo)  Pope Francis will host three victims of Chile’s sexual abuse scandal this weekend at the Vatican hotel where he lives, to ask their forgiveness and listen to their suggestions, the Vatican announced on Wednesday, as he tries to make amends for voicing doubts about their accusations. The three men, Juan Carlos Cruz (center), James Hamilton (right) and José Andrés Murillo (left), have been among the most vocal survivors of abuse by priests in Chile. In a statement, the Vatican said that the pope would meet with each man individually, “allowing each one to speak for as long as they wish.” (...)
26 aprile 2010 - Tvn - James Hamilton
Come, dove e chi svelò l'orrribile storia di Fernando Karadima e delle sue numerose vittime. Le prime timidi verità mentre la macchina per occultare e insabbiare lavorava già a pieno regime e con grande disponibilità di denaro.
(Luis Badilla - ©copyright) Oggi, 26 aprile, sono otto anni da quando la stragrande maggioranza del popolo cileno, in particolare la sua opinione pubblica più avveduta e ben informata, scoprì fino in fondo la vicenda della Fraternità del parroco de "El Bosque", Fernando Karadima, chiamata "Pia Unione Sacerdotale", e quindi gli abusi sessuali commessi su numerose persone, in particolare nei confronti di tre ragazzi che oggi, si sa, sono Juan Carlos Cruz, Andrés Murillo e James Hamilton, da parte del parroco, il potente e intoccabile padre Fernando Karadima, il "cocco" dell'alta borghesia di Santiago e dei cattolici più conservatori e con nostalgie golpiste. Pochi immaginavano che quella notte si stava aprendo un vero baratro per molti, persone e istituzioni. Nessuno immaginò che questa storia emergente, che da subito si tentò di soffocare elargendo anche denaro, avrebbe cambiato il volto culturale del Paese nonché la coscienza di milioni di cileni.
I tre di cui parliamo - Cruz, Murillo e Hamilton - sono a Roma da qualche giorno in attesa di incontrare Papa Francesco il 28 e 29 prossimi, ospiti suoi presso Casa Santa Marta.
Vatican News
The director of the Holy See press office told journalists that the ecumenical encounter will take place on July 7th. Pope Francis will visit the southern Italian city of Bari on July 7th for a day of reflection and prayer for peace in the Middle East. The head of the Vatican press office, Greg Burke, told journalists on Wednesday that the Pope intends to invite the heads of other Churches and Christian communities in the region to the ecumenical (...)
religiondigital
"La educación es el único baluarte contra el terrorismo y la ignorancia". "Una visita inédita, el del jefe de una Dicasterio Vaticano, el de un Cardenal en Arabia Saudita". Con estas palabras calificó el Cardenal Jean-Louis Tauran, Presidente del Consejo Pontificio para el Diálogo Interreligioso, su reciente visita a Arabia Saudita del 14 al 20 de abril, donde se reunió con el Rey Ben Salman, así como con varias autoridades religiosas musulmanas. El encuentro se produjo tras una serie de reuniones entre (...)
Cile
(a  cura Redazione “Il sismografo”)
(LB-RD) Dalla città cilena di Osorno, 924 km a sud della capitale Santiago, arriva un’importante indiscrezione attribuita ad alcuni parenti del vescovo mons. Juan Barros, coinvolto nelle accuse di aver coperto gli abusi sessuali della sua guida spirituale, padre Fernando Karadima: il presule non si recherà in Vaticano tra il 14 e il 17 maggio insieme con gli altri 31 vescovi dell’Episcopato che il Santo Padre ha invitato nella sua lettera dell’8 aprile scorso. Nell’incontro si dovrebbe parlare su diverse questioni di grande rilevanza che toccano direttamente la crisi-declino della chiesa cattolica in Cile, e tra queste materie c’è il famigerato caso “Karadima-Barros”, che scoppiò proprio otto ani fa, il 26 aprile 2010.
Vatican News
(Joachim Teigen) The Director of the Holy See Press Office, Greg Burke, briefed journalists on the 24th meeting of the Council of Cardinal Advisors that wrapped up in the Vatican. The Council of Cardinal Advisors assembled with Pope Francis in Rome on Wednesday for the third and last day of their 24th session. Apostolic Constitution - A large part of their work has been dedicated to the draft of a new Apostolic Constitution of the Roman Curia, which will be submitted to the Holy Father for his final approval. The topics making up the new (...)
Vaticano
El papa Francisco anima a las dos Coreas a lograr la paz

excelsior.com.mx
El pontífice exhorta a las partes a comenzar un diálogo transparente y un camino concreto de reconciliación y de nueva fraternidad, previo a la esperada e histórica cumbre entre Seúl y Pyongyang. El papa Francisco pidió hoy en vista de la reunión del próximo viernes de las dos Coreas que sus responsables políticos tengan "el valor para ser artesanos de paz", en un llamamiento durante la audiencia general celebrada en la plaza de San Pedro. Francisco recordó la cita que tienen este (...)
La Croix
(Nicolas Senèze) Dans un appel lancé après sa catéchèse du mercredi, le pape François s’est félicité de la rencontre entre les deux dirigeants coréens, soutenant fortement le dialogue en cours. Au cours de l’audience générale de ce mercredi 25 avril, le pape François a marqué un soutien appuyé au dialogue en cours entre les deux Corées, alors que les deux présidents Kim Jong-un et Moon Jae-in doivent se rencontrer vendredi dans la zone démilitarisée. (...)
Stati Uniti
U.S. bishops urge support for USA Act to protect Dreamers
America
(J.D. Long-García) The U.S. Conference of Catholic Bishops is urging support for a bipartisan House bill that would protect Dreamers, undocumented immigrants who were brought to the United States as minors. Reps. Will Hurd (R-Tex.), Pete Aguilar (D-Calif.) and Jeff Denham (R-Calif.) first introduced the bill, H.R. 4796, also known as the Uniting and Security America Act, in January. The USA Act would provide Dreamer (...)
Vaticano
Pope invites Mideast religious leaders to Italy for peace summit
Reuters
(Philip Pullella)  Pope Francis has invited leaders of all Christian denominations in the Middle East to join him in Italy in July to discuss how they can help bring peace to the region, the Vatican said on Wednesday. The meeting will take place on July 7 in the southern Adriatic port city of Bari, chosen because it is home to the relics of St. Nicholas, a figure venerated in both the Western and Eastern branches of Christianity. (...)
Ap
El papa Francisco está planeando invitar a los jefes de las iglesias y las comunidades cristianas en Medio Oriente para que se le unan en un día de reflexión y oración en la ciudad italiana de Bari, informó el Vaticano el miércoles. Según el anuncio, Francisco convocó a este "encuentro ecuménico por la paz" el próximo 7 de julio en vista de la "situación dramática" que enfrentan muchos cristianos en Medio Oriente. El papa ha denunciado con frecuencia la violencia contra los cristianos en algunas partes de esa región (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
(1) Attività del Santo Padre/Santa Sede
Rinunce e nomine
Comunicato della Sala stampa della Santa Sede sull'Incontro del Santo Padre con alcune vittime di abusi in Cile
[Text: Italiano, Español] 
*** Appello del Santo Padre per la pace nella Penisola Coreana
"Al Popolo Coreano, che desidera ardentemente la pace, assicuro la mia personale preghiera e la vicinanza di tutta la Chiesa. La Santa Sede accompagna, sostiene e incoraggia ogni iniziativa utile e sincera per costruire un futuro migliore, all’insegna dell’incontro e dell’amicizia tra i popoli."
Appello del Santo Padre
Venerdì prossimo, 27 aprile, a Panmunjeom si terrà un Summit Inter-Coreano, al quale prenderanno parte i Leader delle due Coree, il Signor Moon Jae-in e il Signor Kim Jong Un. Tale incontro sarà un’occasione propizia per avviare un dialogo trasparente e un percorso concreto di riconciliazione e di ritrovata fraternità, al fine di garantire la pace nella Penisola Coreana e nel mondo intero.
Al Popolo Coreano, che desidera ardentemente la pace, assicuro la mia personale preghiera e la vicinanza di tutta la Chiesa. La Santa Sede accompagna, sostiene e incoraggia ogni iniziativa utile e sincera per costruire un futuro migliore, all’insegna dell’incontro e dell’amicizia tra i popoli. A coloro che hanno responsabilità politiche dirette, chiedo di avere il coraggio della speranza facendosi “artigiani” di pace, mentre li esorto a proseguire con fiducia il cammino intrapreso per il bene di tutti.

GIOVEDI 26 APRILE 2018

mercoledì 25 aprile 2018

Nigeria
Nigerian diocese angry at lack of government intervention in countless Christian murders
Premier
(Cara Bentle) A Nigerian priest tells Premier about the attack on a church in his diocese which killed 19 people. On Monday morning in a village called Mbalom in Nigeria, a gun attack on St Ignatius church killed 2 priests and 17 members of the congregation during a morning mass. Parish Priest Father Joseph Gor and Father Felix Tyolaha died in the attack of around 30 militia men. (...)
Turchia
Erdoğan receives Greek Orthodox patriarch
Daily Sabah
A mid his busy routine, President Recep Tayyip Erdoğan received Bartholomew I, the head of Fener Greek Orthodox patriarch who is viewed as the faithful spiritual leader of Orthodox churches both in Turkey and abroad. The two held a closed meeting at the Presidential Complex in Ankara while no official statement was made on the topics discussed at the meeting. (...)
Regno Unito
Alfie, parla il sacerdote italiano che lo veglia: "Anche io non mi arrenderei davanti ai giudici"
La Repubblica
(Alessandro Allocca) Don Gabriele Brusco è una sorta di inviato del Vaticano, senza investitura ufficiale, che assiste la famiglia Evans nella battaglia per trasferire il bambino a Roma  -- "Tom e Kate si sono sentiti nuovamente traditi dal loro stesso paese. Ma i genitori del piccolo Alfie non si fermano alla decisione presa oggi dai giudici dell'Alta Corte reale. (...)
Messico
Cardenal condena asesinato de estudiantes de cine de Jalisco
Excelsior
(Érika de la Luz) El asesinato de los tres estudiantes de cine en Jalisco es “un drama que nos apena mucho como país", apuntó el cardenal Carlos Aguiar Retes, y pidió que no vuelva a suceder otro caso como este ya que nos vulnera como sociedad. Al término de la misa por el décimo aniversario del fallecimiento del cardenal Ernesto Corripio Ahumada, dijo que estas situaciones lastiman al país. (...)
Vaticano
Papa Francesco torna in Puglia, a Bari per una giornata di preghiera sulla situazione drammatica del Medio Oriente
leccenews24.it
Non si è ancora spento l’entusiasmo dei fedeli che hanno accompagnato Papa Francesco ad Alessano e Molfetta nel viaggio voluto per ripercorrere i passi di Don Tonino Bello, il vescovo profondamente innamorato della Chiesa che ha scelto di restare accanto agli ultimi, che arriva l’annuncio del suo ritorno in Puglia. (...)
Germania
German bishops agree ‘final handout’ on mixed-marriage couples
The Tablet
The contents of the handout have not yet been published, but it appears it will now be discussed in Rome. After discussion at a meeting of the German bishops’ conference’s permanent council on 24 April, a “final” version of the much-discussed handout allowing mixed-marriage couples to receive the Catholic Eucharist in individual cases has been approved, the council said. (...)
Agência Ecclesia
Responsáveis do Norte e do Sul vão reunir-se esta sexta-feira pela primeira vez, em mais de uma década. O Papa Francisco deixou hoje no Vaticano um apelo à paz na Península Coreana, numa mensagem dirigida aos responsáveis do Norte e do Sul que se vão reunir esta sexta-feira, pela primeira vez, em mais de uma década. “A todos os que têm responsabilidades políticas diretas, peço que tenham a coragem da esperança, tornando-se artífices da paz (...)
Ap
El papa Francisco alabó el miércoles la cumbre que celebrarán esta semana “las dos Coreas” como una oportunidad para iniciar el diálogo y pidió a los participantes que “tengan el coraje” para ser “artesanos de la paz”. En su audiencia semanal, el pontífice argentino pidió oraciones “para los del Sur y los del Norte” de Corea. El presidente de Corea del Sur, Moon Jae-in, y el líder norcoreano, Kim Jong Un, se reunirán el viernes (...)
(en) Pope says "two Koreas" summit good chance for dialogue
Regno Unito
Alder Hey doing everything 'humanly possible' to help Alfie says Archbishop
The Tablet
The Archbishop of Liverpool has told Pope Francis that Catholics in Liverpool are “heartbroken” by the Alfie Evans case while telling The Tablet that the medical and chaplaincy team at the city’s Alder Hey hospital have been doing everything that is “humanly possible” to help the seriously ill toddler. (...)
Zimbabwe
Will John Bradburne become Zimbabwe’s first saint?
politicsweb
He died on a dusty road-side in Rhodesia on September 3, 1979, cut down at the age of 58 by guerrillas firing Kalashnikov (AK 47s) assault rifles. Now, nearly forty years after his death, the Archbishop of Harare, Robert Christopher Ndlovu, believes progress is being made which will see John Bradburne become Zimbabwe’s first saint and the first English person to be canonized for nearly half a century. (...)
Vaticano
Le conseil des neuf cardinaux a travaillé un «brouillon» de la future constitution sur la Curie
La Croix
(Nicolas Senèze) La rédaction du futur texte organisant le travail de la Curie romaine «prendra encore un peu de temps», a toutefois précisé le Vatican. «La bonne nouvelle c’est qu’il y a un brouillon… mais la future constitution requiert encore un peu de temps avant de sortir», a résumé, mercredi 25 avril, le directeur de la Salle de la presse du Saint-Siège, (...)
Regno Unito
Alfie Evans: court rejects last-ditch appeal over treatment abroad
The Guardian
(Ben Quinn) A court has rejected a last-ditch appeal by the parents of the seriously ill boy Alfie Evans against a ruling preventing them from flying him to Rome for treatment. Three court of appeal judges on Wednesday backed the decision made at the high court the previous day to deny the request after Alfie was granted Italian citizenship. The ruling (...)
repubblica.it
"Alfie ha problemi, è in difficoltà" aveva dichiarato il nuovo legale di Kate Evans alla Corte d'Appello. ll padre ha minacciato di denunciare tre medici dell'ospedale che si occupano del figlio per cospirazione finalizzata all'omicidio. I giudici della Corte d'Appello di Londra hanno respinto il ricorso in Aula di Tom e Kate Evans, i genitori di Alfie, per portare il bimbo in Italia. Il piccolo resta quindi in Gran Bretagna nonostante il Consiglio dei Ministri italiano avesse concesso la cittadinanza al bambino. La madre e il padre non erano presenti in aula, rimasti a Liverpool per assistere il figlio all'ospedale Alder Hey dove è ricoverato. (...)
Argentina
Entrevista a Miguel Woites, director de la Agencia Informativa Católica Argentina (AICA)
Ecclesia digital
(Ma. Elena Rojas Orellana) Entrevista a Miguel Woites, director de la Agencia Informativa Católica Argentina – AICA, con motivo de la 52° Jornada Mundial de las Comunicaciones Sociales, con el tema: Fake news y periodismo de paz. En 1956, cuando la Iglesia en Argentina no tenía ningún medio de comunicación para llegar al pueblo nació AICA, tras una labor ininterrumpida por algo más de seis décadas es una de las agencias de información católica con amplia presencia en el mundo de habla hispana. (...)
The Australian
Pope Francis’s personal intervention to dissolve a small but flourishing community of priests in Belgium has deep divisions seething below the surface of the Church. Catholics in Belgium, an ecclesial desert where the practice of Islam is overtaking Christian church attendance, are angry about the pope’s shutting down a top level Vatican court case in which the Priestly Fraternity of the Holy Apostles was fighting for its life.
Germania
Bavarian leader orders Christian crosses on all state buildings
AFP - The Guardian
The premier of Bavaria has sparked uproar after his cabinet ordered that Christian crosses be fixed in the entrance halls of all public buildings. Markus Söder, whose conservative CSU party faces a far-right challenge in state elections in October, declared that “the cross is a fundamental symbol of our Bavarian identity and way of life”. (...)
Cile
Los manifestantes mapuches liberaron la catedral de Bariloche
El Clarín
El grupo de mujeres acompañadas de menores de la comunidad mapuche que este martes habían tomado la Catedral de Bariloche liberaron el lugar en las primeras horas de la noche luego de mantener una reunión con Juan José Chaparro, obispo de esa ciudad patagónica. (...)
24Horas.cl Tvn
El sacerdote de 82 años, Julio Dutilh, que fue amonestado en 2015 por abusos sexuales en contra de una menor, iniciará funciones en los próximos meses en una nueva parroquia. La presencia del sacerdote Julio Dutilh en el Colegio Seminario Pontificio Menor provocó la molestia de padres y apoderados. El religioso que en 2015 fue amonestado por abusos sexuales en contra de una menor, estaba viviendo sin restricciónes en una casa ubicada al interior del establecimiento. (...)
Vaticano
Mercoledì 25 aprile: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Comunicato della Sala stampa della Santa Sede sull'Incontro del Santo Padre con alcune vittime di abusi in Cile
[Text: Italiano, Español] 
*** Appello del Santo Padre per la pace nella Penisola Coreana
"Al Popolo Coreano, che desidera ardentemente la pace, assicuro la mia personale preghiera e la vicinanza di tutta la Chiesa. La Santa Sede accompagna, sostiene e incoraggia ogni iniziativa utile e sincera per costruire un futuro migliore, all’insegna dell’incontro e dell’amicizia tra i popoli."
***
Al termine della lettura della Catechesi in italiano, il Papa ha rivolto il seguente appello:
Appello del Santo Padre
Venerdì prossimo, 27 aprile, a Panmunjeom si terrà un Summit Inter-Coreano, al quale prenderanno parte i Leader delle due Coree, il Signor Moon Jae-in e il Signor Kim Jong Un. Tale incontro sarà un’occasione propizia per avviare un dialogo trasparente e un percorso concreto di riconciliazione e di ritrovata fraternità, al fine di garantire la pace nella Penisola Coreana e nel mondo intero.
Al Popolo Coreano, che desidera ardentemente la pace, assicuro la mia personale preghiera e la vicinanza di tutta la Chiesa.

Colombia
Il vescovo di Tibú: Il Catatumbo, nella morsa del conflitto tra guerriglie, “merita riconciliazione e pace”
Fides
“Il rumore della guerra ha più impatto del clamore di un popolo”. Questa la denuncia di mons. Omar Sánchez Cubillos, vescovo di Tibú (nord della Colombia), in una dichiarazione video pervenuta all'Agenzia Fides. Commentando un comunicato della diocesi, il prelato ha rivelato la situazione di ampie aree della regione amazzonica del (...)
EFE
El Gobierno de Nicaragua recibió hoy con “mucho reconocimiento y respeto” la decisión del Episcopado nicaragüense de acompañar el proceso de diálogo para buscar como superar una crisis que ha dejado al menos 30 muertos y 428 heridos, según ONG y fuentes oficiales, y cuyas manifestaciones aún persisten. “Agradecemos profundamente esa disposición de su eminencia reverendísima cardenal Leopoldo Brenes y de todos los señores obispos (...)