giovedì 24 maggio 2018

Vatican Insider
(Gianni Valente) Il primate della Chiesa caldea, cooptato da Francesco nel Collegio cardinalizio, non ha eluso i tanti problemi e le emergenze del tempo difficile attraversato dalla sua Chiesa e dal suo Paese, assumendo spesso posizioni chiare e non conformiste. Il patriarca caldeo Louis Raphaël Sako, incluso da Papa Francesco nella lista dei nuovi cardinali che verranno creati il prossimo 29 giugno , ha sempre avuto (...)
publimetro
Cile - Nunzio I. Scapolo
(Francisca Acevedo) El excapellán de La Moneda defendió a las víctimas del expárroco de El Bosque desde el principio. "Está totalmente enfermo" señaló Percival Cowley, sacerdote de los Sagrados Corazones, sobre Fernando Karadima. Cowley, quien apoyó a las víctimas de abuso sexual por parte de Karadima y enfrentó al entonces cardenal Francisco Javier Errázuriz, hizo estas declaraciones el domingo 20 de mayo, al medio día, en el programa Mesa Central de Canal 13. El religioso de 84 años relató que recibió (...)
Crux
(Nirmala Carvalho) Pope Francis is considering helping to organize a conference on the Rohingya crisis, according to Myanmar’s first cardinal. Cardinal Charles Maung Bo, along with the rest of Myanmar’s bishops, met with Francis during their ad limina visit to Rome on May 8. The ad limina visit is the pilgrimage every bishop in the world is supposed to take - usually every five years - to the tomb of the Apostles Peter and Paul, when they meet with (...)
Nicaragua
BBC
El Diálogo Nacional entre el gobierno de Nicaragua y estudiantes, sector privado y sociedad civil que se inició hace una semana fue suspendido indefinidamente este miércoles. El líder de la Iglesia católica nicaragüense, que ha actuado como mediadora de este diálogo, explicó que la falta de acuerdo sobre una agenda de temas a discutir impide que las negociaciones continúen. (...) (Foto: al centro el cardenal Leopoldo Brenes)
Suspende Iglesia diálogo en Nicaragua (debate)
La Croix
(Nicolas Senèze) L’Église catholique est invitée à prier ce jeudi 24 mai pour les catholiques de Chine. À la veille de la journée de prière pour l’Église en Chine instituée par Benoît XVI, le pape François a lancé, au cours de l’audience générale du mercredi 23 mai, un appel pour les catholiques chinois. Rappelant la fête de Notre-Dame « Aide des chrétiens », particulièrement vénérée (...)
reflexionyliberacion.cl
(Jorge Costadoat, S.J.) Por los años sesenta y setenta Pablo VI nombró en Chile una generación de obispos excepcionales. Juan Pablo II, a partir de los años ochenta, en Chile y el resto de América Latina, nombró obispos con poca libertad para interpretar la doctrina de la Iglesia, hombres sin las luces de la generación anterior, timoratos, estrictamente fieles al gobierno del Papa. Los obispos chilenos de Pablo VI hicieron frente a la dictadura de Pinochet. El cardenal Raúl Silva Henríquez creó la Vicaría de la Solidaridad (...)
Il Sismografo
(a cura Redazione "Il sismografo")
 (1) Attività del Santo Padre/Santa Sede
Nomina 
L'Udienza generale di Papa Francesco 
- «Rinascere alla vita divina nel Battesimo è il primo passo; occorre poi comportarsi da figli di Dio, ossia conformarsi al Cristo che opera nella santa Chiesa, lasciandosi coinvolgere nella sua missione nel mondo».
Testo dell'allocuzione del Papa
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Dopo le catechesi sul Battesimo, questi giorni che seguono la solennità di Pentecoste ci invitano a riflettere sulla testimonianza che lo Spirito suscita nei battezzati, mettendo in movimento la loro vita, aprendola al bene degli altri. Ai suoi discepoli Gesù ha affidato una missione grande: «Voi siete il sale della terra, voi siete la luce del mondo» (cfr Mt 5,13-16).
Appello del Santo Padre: "Carissimi discepoli del Signore in Cina, la Chiesa universale prega con voi e per voi..."
Alla fine della Catechesi, prima del saluto in italiano, il Santo Padre ha rivolto ai presenti il seguente appello: Domani, 24 maggio, ricorre l’annuale festa della Beata Vergine Maria “Aiuto dei cristiani”, particolarmente venerata nel santuario di Sheshan, presso Shanghai, in Cina.Tale ricorrenza ci invita ad essere uniti spiritualmente a tutti i fedeli cattolici che vivono in Cina. Per loro preghiamo la Madonna, perché possano vivere la fede con generosità e serenità, e perché sappiano compiere gesti concreti di fraternità, concordia e riconciliazione, in piena comunione con il Successore di Pietro.
GIOVEDI 24 MAGGIO 2018

mercoledì 23 maggio 2018

Russia
Présentation à Moscou de l’édition russe de l’ouvrage de Joseph Ratzinger: «Théologie de la liturgie»
Parlons d'Orthodoxie
Le livre s’ouvre sur un Avertissement signé par le métropolite Hilarion: «J’espère que cet ouvrage non seulement apportera sa contribution à ouvrir l’esprit de nos contemporains sur le catholicisme, mais aussi servira à nos auteurs pour résoudre certains problèmes de la théologie orthodoxe comme les aspects anthropologiques de la liturgie ou les bases théologiques de la musique religieuse. (...)
Corea del Sud
Korean churches plan prayer vigils ahead of June summit
WCC
In the weeks leading up to the summit planned for 12 June between US president Donald Trump and North Korean leader Kim Jong Un, the National Council of Churches in Korea (NCCK) is planning prayer vigils to express hope for lasting peace on the Korean Peninsula. The NCCK will hold a candlelight prayer meeting on 7 June (...)
Italia
Bartolomeo I a Roma: preghiera sulle reliquie degli Apostoli
Vatican News
(Michele Raviart) Il Patriarca Ecumenico di Costantinopoli nella basilica dei Santi XII Apostoli a Roma venera i Santi Filippo e Giacomo. Bartolomeo I incontrerà sabato Papa Francesco -- Una preghiera sulle reliquie dei Santi Filippo e Giacomo, custodite nella Basilica dei Santi XII Apostoli a Roma, ha segnato l’inizio della visita a Roma del Patriarca Ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I. (...) 
Nigeria
Nigerian bishops lead thousands in peaceful protests against killings
CNS - NC Reporter
(Peter Ajayi Dada) Catholic bishops in Nigeria led thousands of people across the country in peaceful protests against repeated killings by herdsmen in a conflict over fertile land. Following a directive from the bishops' conference, the May 22 protests took place the same day 19 people, including two priests, were buried in Ayati. (...)
Cile
Sacerdotes chilenos abusados piden: “no más víctimas”
La Hora - AP
(Eva Vergara) Tres sacerdotes chilenos que denunciaron abusos de un cura pedófilo dijeron hoy que viajarán a El Vaticano con la esperanza de colaborar con Francisco en la disminución de víctimas del clero. Dos de los tres curas, Eugenio de la Fuente y Alejandro Vial, se mostraron nerviosos ante la prensa que les cuestionó qué tipo de abusos sufrieron. Sin embargo, ellos no respondieron alegando que primero deben hablar con Francisco, quien los recibirán entre el 1 al 3 de junio. El tercero, Francisco Astaburuaga, en su calidad de sacerdote y abogado, fue invitado por la asistencia jurídica que brindó a otros afectados.(...)
Vatican News
(Bernadette Mary Reis) The Apostolic Penitentiary issues a decree regarding the indulgences Pope Francis has granted on the occasion of the IX World Meeting of Families. Those who participate in the events of the IX World Meeting of Families from August 21-26 either in person, through television or radio, or through a spiritual participation will be able to obtain a plenary indulgence according to a Decree dated 21 May 2018 published by the Apostolic Penitentiary (...)
t13
Samuel Fernández conversó con Tele13 Radio sobre la invitación que hizo el Vaticano a cinco sacerdotes, quienes fueron víctimas del ex párroco de El Bosque. El Vaticano dio a conocer ayer martes que cinco sacerdotes de la Iglesia de El Bosque ligados a Fernando Karadima, y que son víctimas de él, van a ir a Roma para encontrarse con el Papa Francisco, en un formato parecido al que los denunciantes de Karadima (...)
Vaticano
China: Papa reza por uma Igreja Católica unida e «em comunhão» com a Santa Sé
Agência Ecclesia
Que as comunidades católicas chinesas saibam ser «sinal de fraternidade, concórdia e reconciliação», disse hoje Francisco. Cidade do Vaticano, 23 mai 2018 (Ecclesia) – O Papa apelou hoje no Vaticano às comunidades para que se unam em oração a todos os fiéis católicos na China, durante a audiência pública com os peregrinos na Praça de São Pedro. Na sua intervenção, Francisco exortou todas as dioceses do Ocidente a “unirem-se espiritualmente” aos seus irmãos chineses, para que estes “possam viver a sua fé com serenidade e generosidade”. (...)
-Papa Francisco dedica novo ciclo de catequeses ao Sacramento da Confirmação
- Papa Francisco vai receber vítimas de abusos no Chile
Vaticano
Pope prays that Catholics in China may live their faith in peace

CNS - The Tablet

The universal church prays with you and for you so that even in the midst of difficulties you may continue to trust in God's will'. Pope Francis asked people to pray for Catholics in China so that they may be able to live their faith with serenity and in full communion with the pope. The Catholic Church celebrates the feast of Our Lady, Help of Christians on 24 May. In 2008, Pope Benedict XVI established the feast as a world day of prayer for the church in (...)
Libano
Patriarca Raï. «Per la guerra in Iraq perso un milione di cristiani»
Avvenire
(Michele Zanzucchi) Parla il patriarca maronita: aiutare la riconciliazione tra Arabia Saudita e Iran -- In Libano la dimensione confessionale è fondamentale anche in politica, cosicché le autorità religiose hanno da dire la loro anche in campo civile e politico. Intervistare il patriarca della principale Chiesa cristiana presente in Libano, quella maronita, è quindi interessante non solo per gli aspetti più religiosi ma anche per quelli politici. Béchara Boutros Raï, a capo dei maroniti dal marzo 2011, è noto per il suo franco parlare e la chiarezza delle sue vedute. (...)
Svizzera
Security highest priority for papal visit
WCC
At a World Council of Churches (WCC) press conference at the Ecumenical Centre in Geneva on 15 May, two senior officers from the Geneva police force outlined security arrangements for the Pope’s historic visit to Geneva on 21 June, offering reassurances that the police are more than ready and well-equipped for such a visit. The priority for Lieutenant-Colonel François Waridel, (...)
The New York Times
(Patricio Fernández) El viernes 18 de mayo Chile se quedó sin obispos católicos. En bloque, la conferencia episcopal chilena presentó su renuncia ante el papa Francisco. Se trata del último capítulo de una historia larga, cuyo comienzo puede fecharse en abril de 2010, cuando James Hamilton, José Andrés Murillo y Juan Carlos Cruz interpusieron una denuncia por abusos sexuales contra el sacerdote Fernando Karadima. Aunque para algunos comenzó varios años antes, en la década de los noventa, cuando el papa Juan Pablo II arrasó con las autoridades de la Iglesia chilena progresista, cercana a la teología de la liberación y comprometida con la lucha por los derechos humanos (...)
Costa d'Avorio
L’Église ivoirienne s’insurge contre le «phénomène de prêtres errant dans des diocèses de vieille chrétienté en Occident»
La Croix Afrique
(Lucie Sarr) La Conférence des évêques catholiques de Côte d’Ivoire (CECCI) se réunit depuis le 21 mai au centre Sainte Thérèse de Bingerville, à Abidjan, dans le cadre de sa 110e Assemblée plénière. Mardi 22 mai, Mgr Ignace Bessi Dogbo, évêque de Katiola et président de Cecci a prononcé un discours fort soulignant les difficultés de l’Église ivoirienne et proposé des pistes de réflexion. (...)
Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio) Le parole del Papa nel colloquio a porte chiuse con i vescovi italiani: «Serve discernimento». Ribadito quanto affermato nei documenti vaticani del 2005 e del 2016. «Nel dubbio, meglio che non entrino». Con i vescovi della Conferenza episcopale italiana, con il quale si è intrattenuto lunedì in un dialogo a porte chiuse di circa tre ore in occasione della 71° assemblea generale, Francesco ha affrontato la delicatissima tematica (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Nomina
*** L'Udienza generale di Papa Francesco
- «Rinascere alla vita divina nel Battesimo è il primo passo; occorre poi comportarsi da figli di Dio, ossia conformarsi al Cristo che opera nella santa Chiesa, lasciandosi coinvolgere nella sua missione nel mondo».
Testo dell'allocuzione del Papa
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Dopo le catechesi sul Battesimo, questi giorni che seguono la solennità di Pentecoste ci invitano a riflettere sulla testimonianza che lo Spirito suscita nei battezzati, mettendo in movimento la loro vita, aprendola al bene degli altri. Ai suoi discepoli Gesù ha affidato una missione grande: «Voi siete il sale della terra, voi siete la luce del mondo» (cfr Mt 5,13-16). Queste sono immagini che fanno pensare al nostro comportamento, perché sia la carenza sia l’eccesso di sale rendono disgustoso il cibo, così come la mancanza o l’eccesso di luce impediscono di vedere. Chi può davvero renderci sale che dà sapore e preserva dalla corruzione, e luce che rischiara il mondo, è soltanto lo Spirito di Cristo!
reflexionyliberacion.cl
P. F. Astaburuaga (sinistra - P. E. de la Fuente (centro)
(Jaime Escobar M.) Esta mañana en conferencia de prensa en Santiago, los Presbíteros Eugenio de la Fuente, Francisco Astaburuaga y Alejandro Vial, han confirmado que viajan este fin de semana a la casa del Papa Francisco, accediendo a una invitación directa que hace unas semanas les hizo el propio Santo Padre, serán sus huéspedes en la residencia Santa Marta. El P. de la Fuente, quién encabezó el encuentro con los periodistas, agradeció la invitación del Papa Francisco y valoró que los quiera escuchar en forma personal, este hecho confirma, una vez más, que el Papa está decidido a seguir en su plan (...)
Vaticano
Misteri vaticani. L'ammutinamento dei vescovi cileni e l'autocensura del papa sul Venezuela
Settimo Cielo
(Sandro Magister) Gli inciampi, i silenzi, le incoerenze dei mezzi di comunicazione vaticani spesso rivelano serie divergenze ai gradi più alti della gerarchia. È quanto è accaduto nei giorni scorsi in almeno due casi scottanti. -- Uno di questi riguarda il Venezuela. Sullo sfondo del disastro in cui è precipitato il paese e nell'imminenza di false elezioni per la riconferma al potere dell'erede di Hugo Chávez, Nicolás Maduro, è scoppiata la scorsa settimana una rivolta – duramente repressa – nel carcere El Helicoide di Caracas, luogo di detenzione e tortura dei prigionieri politici la cui colpa è di opporsi al regime. (...)
Vaticano
Le pape François rencontrera cinq prêtres chiliens victimes d’abus
La Croix
(Nicolas Senèze) Le Saint-Siège a annoncé, mardi soir 23 mai, que le pape François rencontrera, début juin au Vatican cinq prêtres chiliens victimes « d’abus de pouvoir, de conscience et sexuels ». Tous ont été victimes, à la paroisse d’El Bosque, de Fernando Karadima, ancien prêtre dont les abus ont été à l’origine de la violente crise qui vient de secouer l’Église du Chili, ou de ses proches. (...)
Cile
(a cura Redazione "Il Sismografo")
(LB) Ecco la dichiarazione dei 7 sacerdoti (vittime di Fernando Karadima) che sono stati invitati da Papa Francesco in Vaticano il prossimo mese
“Vogliamo comunicare che sette sacerdoti e due laici siamo stati invitati dal Santo Padre Francesco, presso la Casa Santa Marta fra il 1° e il 3 giugno,  per condividere con lui le nostre esperienze. Una buona parte di noi ha dato la sua collaborazione al processo di ascolto portato avanti da monsignore Charles Scicluna e mons. Jordi Bertomeu, in modo concreto nel corso della loro missione speciale in Cile nella seconda metà di febbraio 2018.
Vaticano
The Pope Opens His Eyes to Abuse
The New York Times
(The Editorial Board) The abuse of minors by pedophile priests has been among the most painful sagas of our time, the horror compounded by the knowledge that hierarchs could have stopped the predators if only they had not chosen, for so long, to cover up their actions. Now, at long last, Pope Francis seems to have glimpsed the depth of the global crisis. (...)
Cile
Diácono víctima de asalto en La Reina fue visitado por Cardenal Ezzati
Arzobispado
Hasta el Hospital Militar de La Reina, se trasladó el Arzobispo de Santiago, monseñor Ricardo Ezzati, para entregar un mensaje de apoyo, cariño y aliento, al diácono Bernardo Quiroga, quien se mantiene internado en la Unidad de Tratamiento Intensivo UTI, tras ser víctima de un violento asalto en su domicilio, situación que terminó además con la vida de su esposa. (...)
Messico
Il neo cardinale Sergio Obeso Rivera: “A Veracruz vivere la perseveranza evangelica”
Fides
“Gesù ci ha detto di non odiare chi la pensa diversamente da noi o ci fa del male. Dobbiamo perseverare, fedeli alla nostra fede ed attendere il momento in cui 'la verità ci farà liberi', come dice il Vangelo. Non è il miglior momento per Veracruz ma noi cristiani dobbiamo cercare di superarci e cercare di costruire uno stato che sa sorridere, anche con le risorse che ci vengono dalle antiche civilizzazioni”: è quanto dichiara all’Agenzia Fides il cardinale Sergio Obeso Rivera, parlando, subito dopo la sua nomina, della drammatica situazione di violenza che soffre lo stato di Veracruz, dove sorge l'arcidiocesi e di cui è nativo, e sugli attacchi ai cattolici che difendono i diritti umani in quel contesto. (...)
Cile
Sacerdote Eugenio de la Fuente: "El Papa constató una crisis en la Iglesia chilena"
CNN Chile
En conferencia de prensa, y tras confirmarse la reunión con un nuevo grupo de víctimas de abusos, el sacerdote Eugenio de la Fuente confirma que habrán miembros de la arquidiócesis de Santiago presentes en reuniones con el Papa Francisco. Son 7 sacerdotes y dos laicos los que fueron invitados por la máxima autoridad de la Iglesia Católica a reuniones en el Vaticano entre el 1 y 3 de junio. (...)
Italia
A Bergamo le spoglie di Giovanni XXIII. La vita è pellegrinaggio
L'Osservatore Romano
Diciotto giorni. Da giovedì 24 maggio fino a domenica 10 giugno il “corpo santo” di Giovanni XXIII lascia il Vaticano e torna nella sua terra natale per essere esposto alla venerazione dei fedeli. Una peregrinatio di diciotto giorni con un calendario ricco di appuntamenti. Ogni giornata sarà caratterizzata da un tema spirituale. Un modo, ha spiegato il vescovo di Bergamo, Francesco Beschi, per ripercorrere i tratti salienti della vita del “Papa buono”, così da far risuonare nuovamente le sue parole. E trarne insegnamento per l’oggi.
Australia
Archbishop Wilson stands down following concealing sex abuse conviction
The Tablet
(Mark Brolly) If at any point it becomes necessary or appropriate for me to take more formal steps, including by resigning as Archbishop, then I will do so' Archbishop Philip Wilson of Adelaide has announced he is to stand down – and may resign later after almost 17 years as leader of South Australia’s Catholics – a day after he was convicted in a New South Wales court of concealing child sexual abuse. The day after Magistrate Robert Stone found him guilty of covering up the sexual abuse of altar boys by the late Fr James Fletcher in the 1970s, Archbishop Wilson said he would stand down on Friday (25 May), having considered the magistrate’s reasons for his decision. (...)
Tv2000
Puntata di ‘Siamo noi’ dedicata a Roncalli. Tra gli ospiti Falasca, Rusconi e don Trani. Intervista al vescovo di Bergamo
giovedì 24 maggio dalle 13.50 - Speciale di Tv2000 per il rientro delle spoglie di San Giovanni XXIII nella terra d’orgine, a 60 anni dall’elezione del “papa buono” al soglio pontificio. ‘Siamo Noi’, il programma pomeridiano di Tv2000 condotto da Gabriella Facondo e Massimiliano Niccoli, dedica all’evento una puntata speciale con servizi, ospiti, approfondimenti e collegamenti da Bergamo e Sotto il Monte, giovedì 24 maggio a partire dalle 13.50.
Afp
Eugenio de la Fuente - Alejandro Vial - Francisco Astaburuaga
Se trata de cinco curas que sufrieron abusos de poder, de conciencia y sexuales. Viajarán al Vaticano además otros dos religiosos que los han acompañado en este proceso. Del 1 al 3 de junio, el Papa Francisco recibirá en el Vaticano (Roma) a un segundo grupo de víctimas del ex párroco de El Bosque, Fernando Karadima, y sus seguidores. Se trata de cinco sacerdotes que han sido víctimas de abusos de poder, de conciencia y sexuales. (...)
El papa Francisco se reunirá con cinco curas chilenos víctimas de abusos sexuales (Infobae)
Reuters Staff
Catholic church authorities in the Chilean city of Rancagua on Tuesday suspended 14 priests while they are investigated for “improper conduct”, a development that could deepen the crisis the church is facing over sexual abuse charges. The suspensions were announced after a meeting of 68 priests of the diocese of Rancagua, which is located to the south of capital city Santiago. “Precautionary measures have been adopted,” Gabriel Becerra, vicar general of Rancagua, told reporters. (...)
Filippine
Marawi un anno dopo l’assedio: la missione della Chiesa tra dialogo e ricostruzione
Fides
Il 23 maggio di un anno fa iniziò l’invasione di gruppi terroristi legati allo Stato Islamico che si asserragliarono nella città di Marawi, sull’isola di Mindanao. Oltre 360mila furono i profughi, costretti a fuggire dalla città, mentre e si avviò l’assedio dell’esercito filippino che durò cinque mesi di intensi combattimenti. (...)
Vaticano
11 giovani ortodossi salutano Papa Francesco
L'Osservatore Romano
L’udienza generale di questa mattina è stata anche occasione per rilanciare il dialogo ecumenico: per il terzo anno consecutivo, nel quadro degli scambi culturali tra la Santa Sede e il Patriarcato di Mosca, undici giovani ortodossi guidati dal vescovo Arsenij di Juriev hanno salutato personalmente il Pontefice. Sono a Roma, dal 19 al 26 maggio, per una visita di studio che consenta loro di conoscere da vicino la Chiesa cattolica. «Questa iniziativa ha un carattere fraterno di reciprocità e di scambio, perché lo stesso tipo di visita viene compiuto anche da sacerdoti cattolici che vengono accolti a Mosca dal patriarca Cirillo» spiega padre Hyacinthe Destivelle, officiale del Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani. (L'Osservatore Romano, 23-24 maggio 2018)
Sri Lanka
Call for justice for thousands of lost Tamils. Sri Lankan priest wants an international inquiry into rights abuses as well as an official Tamil Genocide Day
UCANews
A call has been made for May 18 each year to be recognized as Tamil Genocide Day and for the international community to ensure justice for the Sri Lankan ethnic minority. The Sri Lankan government declared an end to the secessionist civil war that began in 1983 after killing Liberation Tigers of Tamil Eelam leader Velupillai Prabhakaran in May 2009. (...)
Vaticano
Volevamo essere i Beatles
L'Osservatore Romano
foto Keystone
Per Jorge Milia, lo scrittore argentino che negli anni sessanta al Colegio de la Inmaculada Concepción di Santa Fe fu allievo del giovane docente di letteratura Jorge Mario Bergoglio, incontrare «l’antico maestro e ora amico significa sempre un fiume di ricordi». E, in quel crocevia di incontri che è piazza San Pietro, la sua memoria corre a quando Bergoglio sostenne lui e i suoi amici nel progetto di formare «un gruppo musicale sul modello dei Beatles»: Milia non poteva che rivivere questo episodio, segno dell’apertura e dell’attenzione del maestro gesuita, dato che sul sagrato della piazza aveva accanto la rockstar Rod Stewart. Una “vita spericolata” che l’artista britannico, vera e propria leggenda della musica, ha voluto presentare a Papa Francesco, condividendo anche le tante iniziative di carità da lui promosse. Del resto, confida Milia, «Bergoglio ha sempre amato lanciare sfide e spingeva noi giovani alla scrittura creativa». (L'Osservatore Romano, 23-24 maggio 2018)
Cile
(a cura redazione "Il sismografo")
padre F. Astaburuaga
(FG) «Sono stato uno dei 64 testimoni del rapporto Scicluna e desidero aiutare il Pontefice. Credo che possa essere utile e buono che lui sappia tutto ciò che è successo». A pronunciare queste parole, riportate dal giornale cileno La Tercera, è uno dei cinque sacerdoti invitati da papa Francesco in Vaticano dal 1 al 3 giugno prossimo. Dopo aver ricevuto i vescovi del Cile e alcune delle vittime laiche che da anni si battono per denunciare i soprusi compiuti da padre Fernando Karadima (J.Hamilton, JC. Cruz e A. Murillo), Francesco incontrerà ora delle nuove vittime di abusi (sessuali, di coscienza o di potere) del potente rettore della comunità parrocchiale di El Bosque e questa volta si tratta di sacerdoti. Assieme a loro arriveranno a Roma altri due religiosi e due laici che che hanno assistito le vittime "nel loro percorso legale e spirituale".
Costa Rica
Il Vescovo di Limón chiede al nuovo Presidente un commissario per gli indigeni del paese
Fides
“I nostri nativi hanno bisogno di un commissario per difendere i loro diritti umani! Così mi permetto formalmente di suggerire al Presidente Carlos Alvarado un commissario per i popoli indigeni del nostro paese, per poter intervenire dinanzi alle molteplici e permanenti violazioni dei diritti umani fondamentali subite da questi fratelli, in modo sistematico e per tanti anni": (...)
India
In Reply to Delhi Archbishop's Letter, Rajnath Says Minorities Are Safe in India
The Wire
The Archbishop of Delhi, in a letter addressed to all churches in the capital had referred to a "turbulent political atmosphere" threatening democracy and secularism and urged all priests to "pray for the country" ahead of the 2019 parliamentary election. -- Home minister Rajnath Singh today said that India is a country where minorities are safe and no one is allowed to discriminate on the basis of caste and religion, reported ANI. His statement comes after the Archbishop of Delhi Archdiocese, Anil Joseph Couto, in a letter called upon the churches based in Delhi to start a year-long prayer campaign, ahead of the 2019 general elections. (...) 
Vaticano
El Papa pide que los católicos de China puedan vivir «con serenidad» y «en plena comunión con el sucesor de Pedro»
ABC.es
(Juan Vicente Boo) Ante las continuas maniobras del gobierno chino para aumentar el control sobre todas las religiones, el Papa Francisco ha invitado el miércoles a rezar para que los católicos de China «puedan vivir su fe con generosidad y serenidad, y sepan realizar gestos concretos de fraternidad, concordia y reconciliación, en plena comunión con el sucesor de Pedro».o (...)
Italia
Bergamo: Papa Giovanni XXIII torna a casa, giovedì l'arrivo delle spoglie
MetroNews
Papa Giovanni XXIII torna a casa. A 55 anni dalla scomparsa, l'urna contenente le spoglie del 'papa buono' raggiungerà Bergamo e il paesino di Sotto il Monte per una peregrinatio lunga diciotto giorni. E fino al 10 giugno sarà possibile venerare e pregare il Santo. Le prime giornate, fanno sapere dalla Curia di Bergamo, saranno caratterizzate da alcuni eventi simbolici e significativi che avranno luogo a Bergamo, mentre a Sotto il Monte prevarrà la venerazione dei pellegrini. (...)
Russia
Patriarch Irenaeus of Serbia arrives in Moscow
Russian Orthodox Church
On May 22, 2018, His Holiness Irenaeus, Patriarch of Serbia, arrived in Moscow. Among those who are accompanying the Primate of the Serbian Orthodox Church are members of the delegation including in particular Bishop Irenaeus of Bač, abbot of the Kovilj Monastery; Archimandrite Isihije (Rogic) elected Bishop of Mohacki; (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Una Chiesa che ha a cuore i poveri rimane sempre sintonizzata sul canale di Dio, non perde mai la frequenza del Vangelo." (23 maggio 2018)
Twitter
Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Ungheria
Il muro ungherese alle porte dell’Europa
Internazionale
“Quando mi guardo intorno mi sento in prigione. Qui non possiamo fare niente, voglio sentirmi libero”, dice Fereidoun Hagdoust, profugo afgano bloccato in Serbia. Due recinti paralleli alti quattro metri sorgono lungo il confine di 175 chilometri tra la Serbia e l’Ungheria, per impedire l’ingresso ai migranti che cercano di raggiungere l’Europa passando per la rotta balcanica. La prima barriera, un filo spinato, è stata costruita nel 2015. La seconda, dotata di sensori che danno scosse elettriche, è stata completata nel marzo del 2017. (...)
Italia
La Cei: «Per guidare un paese serve conoscerlo»
Il Manifesto - Luca Kocci
(Luca Kocci) «Cogliere la sfida del nuovo che avanza» in politica, ma senza avventate fughe in avanti che stravolgano l’identità di un Paese democratico, solidale e ben piantato in Europa. Non è proprio un’apertura di credito al forse nascituro governo Luigi Di Maio-Matteo Salvini quella che arriva dai vescovi italiani, da lunedì e fino a domani riuniti a Roma per la loro consueta assemblea generale di maggio. (...)